Non succede quando si prenota una casa vacanza, ma quando si tratta di cercare una stanza in agriturismo, bed & breakfast o, cosa ovvia, in un albergo, i tipi di stanze a disposizione tendono a essere diversi, e a ognuno corrisponde un prezzo diverso.

Conoscere le caratteristiche che distinguono una camera dall’altra può aiutare a effettuare una prenotazione più consapevole: non è cosa insolita imbattersi in viaggiatori ignari delle differenze, che si lasciano incantare da nomi suggestivi e spendono di più per delle differenze (di solito a livello di dimensioni dell’ambiente) che sono assolutamente minime.

È più frequente che ciò possa verificarsi quando si sceglie un albergo: sono, dopotutto, strutture più grandi, con maggiore opportunità di offrire un ventaglio piuttosto ampio di possibilità ricettive. Ma le parole sono importanti anche nei bed & breakfast più grandi!

A cosa bisogna fare attenzione, dunque?

I tipi di camera d’albergo

  • Standard (in alcune strutture “Classic”): il modello base. Può essere singola o doppia.
  • Superior: una stanza più grande della standard. Le dimensioni vengono stabilite per legge a seconda della categoria dell’hotel.
  • Deluxe: aumentano ancora le dimensioni, anche del materasso, di solito un king size invece di un queen (quindi sempre un matrimoniale ma più comodo).
  • Junior Suite: il tipo più semplice di suite con almeno due vani (un piccolo ambiente soggiorno e la camera vera e propria).
  • Suite: la camera di maggior prestigio. A seconda dell’albergo potrà avere dei nomi aggiuntivi (“Supreme”, “Executive”, “Royal” e altro ancora).

Cosa conviene prenotare?

Se non si fa attenzione alle differenze tra le tipologie di stanze prenotabili, potrebbe sembrare che i prezzi presso un medesimo albergo si discostino di poco. In realtà, a parità di disponibilità, le camere Deluxe tendono a essere le più convenienti per una persona con un budget medio, perché anche quando costano di più offrono maggiori dotazioni e comfort.

Questa semplice regola è da tenere presente prima di programmare la propria vacanza: il risparmio è assicurato!